23 gennaio 2018

“Piccole Bugie” di Jennifer Miller


Grazie alla Quixote Edizioni arriva il primo volume della Serie “Pretty little lies”.
Una piccola bugia detta a fin di bene può cambiare drasticamente il corso delle cose...



Titolo: Piccole Bugie
Autore: Jennifer Miller
Casa Editrice: QUIXOTE EDIZIONI
Data di uscita: 29 Gennaio


TRAMA


Come ogni ragazza innamorata di diciotto anni, Olivia sognava di vivere per sempre felice e contenta con l'amore della sua vita. Luke è tutto ciò che ha sempre sognato, fino a quando si trova ad ascoltare qualcosa che non avrebbe dovuto. Pochi secondi, e il suo cuore va in mille pezzi. Olivia cerca di affrontare la cosa nell'unico modo che conosce: scappa, lasciandosi alle spalle la famiglia, gli amici e il ragazzo che ama.
Alla ricerca della serenità e di una via di fuga, Olivia pensa di trovarle in un bad boy compassato di nome Deacon. Lui infatti è l'esatto opposto di Luke, e la cosa a Olivia non dispiace affatto.
Sono passati sette anni, Olivia è cresciuta, è diventata più saggia e sta tornando a Chicago per iniziare una nuova vita e riallacciare i rapporti con la sua migliore amica, Pyper. Quello che non si aspetta è di trovarsi di nuovo faccia a faccia con il ragazzo che si era lasciata alle spalle e di scoprire che, nonostante se ne sia andata, i suoi sentimenti sono rimasti gli stessi.
Riuscirà Olivia a mettere da parte la sofferenza nel suo cuore e a fidarsi di nuovo di Luke? Riuscirà a tagliare i ponti col passato, oppure continuerà a permettere che la sua vita venga influenzata da piccole insinuanti bugie?


“Love Story” di Erich Segal


Una storia d’amore senza tempo. Un Bestseller che ha fatto innamorare milioni di lettori nel mondo. Una lettura perfetta per San Valentino.
Un classico moderno ripubblicato per presentarlo anche ai giovani lettori di John Green e Anna Todd. Perché prima di Hazel e Augustus, prima di Tessa e Hardin, c’erano Jennifer e Oliver.



Titolo: Love Story
Autore: Erich Segal
Casa Editrice: Sperling&Kupfer
Data di uscita: 6 Febbraio


TRAMA


Lui è Oliver Barrett, figlio di una ricchissima famiglia della East Coast, giocatore di hockey, studente ad Harvard, già lanciato verso una brillante carriera in Legge. Lei è Jenny Cavilleri, figlia di un pasticciere italiano e semplice studentessa di musica.
Opposti in tutto, ma inevitabilmente attratti l’uno dall’altra.
Questa è la storia del loro amore: intenso, struggente, indimenticabile.


COVER REVEAL “L'ultima lanterna della notte” di Ornella De Luca


L'ultima lanterna della notte” è il secondo volume autoconclusivo della serie The orphanage, che segue le vicende di cinque amici, rimasti orfani e cresciuti insieme nella spettrale "Villa Sullivan". Il primo volume, Adesso apri gli occhi, racconta la storia di un'altra coppia, Homer e Diana, ed è stato pubblicato il 6 Novembre 2017.
Questo romanzo è una continua altalena di azione e sentimenti: in fuga da un uomo in cerca di vendetta, Lennox incontrerà Casey, in fuga da se stessa e da un rapporto sbagliato.




Titolo: L'ultima lanterna della notte
Autore: Ornella De Luca
Self Publishing
Data di uscita: 29 Gennaio

TRAMA

Capelli lunghi, tirapugni, faccia da schiaffi e fascino gipsy.
Lennox Foster è abituato a vivere ai margini della società, un'ombra tra le tante della criminalità di Boston. Abbandonato dalla madre a soli sette anni, è cresciuto con i suoi quattro migliori amici, insieme ai quali ha vissuto nella spettrale "Villa Sullivan", l'ex orfanotrofio ormai in disuso della loro infanzia. Ed è proprio per proteggere i suoi affetti più cari che Lennox è costretto all'improvviso a partire da Boston in sella alla sua Harley.
Senza meta, senza radici, senza speranze per il futuro.
Casey Allen ama sopra ogni cosa il mare e il vecchio faro sulla scogliera lasciatole in eredità dal nonno, l'ultimo guardiano. Eppure Casey non è libera e selvaggia come la costa frastagliata del Maine, perché porta su di sé il peso di un ricatto: una spada di Damocle che oscilla fra la vita e la morte di una persona a lei molto cara. Le sue giornate sono noiose e prevedibili, senza margine di errore. Un mare all'apparenza fin troppo sereno.
Ma Lennox è furia e tempesta, un'onda che Casey non può permettersi d'incrociare sul bagnasciuga, altrimenti le sue orme saranno spazzate via per sempre.
Una passione segreta, violenze e soprusi nella tranquilla e idilliaca cittadina di Bar Harbor, dove la speranza è affidata a una lanterna lasciata librare nell'etere, custodendo un messaggio rivolto al cielo e a chi non c'è più. La luce del faro le illuminerà la via verso le nuvole.

ESTRATTO

«Ci rivedremo» promisi. «Al faro».
Allungai le braccia oltre le sbarre e lo abbracciai. Notai la tensione abbandonare lentamente il suo corpo, sentendo le mie mani sulla schiena.
«No che non ci rivedremo».
«Ci rivedremo» insistetti.
Lennox sbuffò, ma l'ombra di un sorriso fece capolino sul suo volto cupo.
«Forse quando cadrà il cielo e le stelle si spegneranno».
Avevo gli occhi gonfi a furia di trattenere le lacrime. Si ricordava di quella nostra conversazione, avvenuta solo pochi mesi prima, anche se a me sembravano passati anni.
«Quando cadrà il cielo e le stelle si spegneranno. Promesso».

22 gennaio 2018

RECENSIONE “Impossibile” di Julia Sykes

 


Buongiorno oggi finalmente vi parlo del romanzo “Impossibile” di Julia Sykes, uscito il 14 Gennaio grazie alla Quixote Edizione. Questo libro è un Dark Romance e posso dirvi che mi ha piacevolmente colpito, mi ha catturato dalle prime pagine.




Titolo: Impossibile
Autore: Julia Sykes
Casa Editrice: Quixote Edizioni
Data di uscita: 12 Gennaio


TRAMA

Claudia...
La mia vita è cambiata inesorabilmente quella notte; la notte in cui mi hanno rapita. Ho salvato la vita di un uomo, ma cosa mi è costato? Posso convincerlo a salvarmi a sua volta?
Lo odio per ciò che mi ha fatto, ma più a lungo rimango intrappolata con lui, più difficile mi risulta aggrapparmi a quel sentimento. È un enigma di uomo, arrogante in modo sconvolgente, a volte contrito, altre spaventosamente aggressivo a seconda dei momenti. E il dolore nei suoi occhi è come uno specchio per il mio.
Più a lungo resto nelle sue mani, più divento confusa.
La mia libertà vale abbastanza da tradirlo?

Sean...
La mia prigioniera è bella, intelligente e ribelle. Questo connubio attraente piace al mostro che è in me. Voglio conquistare quella ribellione e prendere possesso della sua bellezza. Bramo di reclamare la sua innocenza e tenerla per me.
Ma l'uomo che sono sa che non ci sarebbe nulla di più sbagliato.
Devo decidere chi è più forte: il mostro o l'uomo? In un caso o nell'altro, ho una sola certezza: non la lascerò mai andare.


RECENSIONE

Il romanzo ci racconta la storia di Claudia, una giovane donna che è una Dottoressa, una sera dopo un turno in Ospedale, stanca entra in macchina e sente subito qualcosa di freddo puntato sul fianco, una pistola, si immobilizza di botto e un ragazzo dietro di lei le chiede se è un medico, lei annuisce e l’uomo le ordina subito di far partire l’auto e di seguire le sue indicazioni.
Dopo un po’ Claudia si trova davanti a una casa, dove si trova un uomo con una ferita sulla spalla, causata da una sparatoria, il suo rapitore le dice che deve salvargli la vita altrimenti la uccide. Appena lo vede il suo lato da medico è scattato e dimenticandosi di avere un uomo che le puntava una pistola addosso ha cercato di salvare la vita al ferito.
Il giorno dopo scopre che l’uomo a cui ha salvato la vita si chiama Sean e il suo rapitore è il suo migliore amico Bradley, sperava che dopo averlo curato la lasciassero andare ma si sbaglia di grosso perché il suo rapitore la vorrebbe uccidere ma grazie a Sean le risparmia la vita, ma a un prezzo lei rimarrà sempre loro prigioniera, fino a quando non decideranno cosa farne.
Sean è diverso da Bradley, nei suoi occhi legge lo stesso dolore che porta lei dentro ma nessuno dei due vuole parlarne, si sente subito attratta da lui ma questa cosa la spaventa perché lui è il suo rapitore è questa cosa è sbagliata, ha bisogno di scappare da li e farà di tutto per riuscirci anche ingannarlo.
Claudia però non sa che ormai la sua vita è intrecciata a quella di Sean e sembra che anche il suo passato sia collegato con lui, e quando lo scoprirà il suo mondo crollerà, riuscirà a uscirne e soprattutto sarà in grado di salvare anche Sean?
Questo libro mi ha catturato dalle prime pagine, la scrittura è scorrevole e vieni catapultata subito nella storia, grazie a tutti e due i punti di vista dei protagonisti ho potuto vivere a 360 gradi la storia e ho potuto conoscere e legare con tutti e due.
Claudia è una donna forte, ha perso i genitori a tredici anni, racconta a tutti che sono morti in un incidente d’auto ma la verità e che sono stati uccisi e nessuno ha scoperto chi sia stato, dopo è entrata in una casa famiglia e non è stato per niente facile per lei, ha vissuto dei brutti momenti, era una ragazzina e nessuno le ha dato una mano, per questo è diventata una dottoressa per bambini per dare l’aiuto che avrebbe dovuto ricevere anche lei.
Il sentimenti che prova per Sean sono contrastanti, lo desidera ma ne ha anche paura, il suo lato da dominatore la spaventa, lei è una donna indipendente non si fa mettere i piedi in testa facilmente ma con lui scopre un lato diverso, desidera essere sottomessa da lui e questo la fa impazzire in tutti i sensi.
Mi è piaciuta fin da subito è una donna forte, simpatica e testarda perfetta per Sean.
Lui è un uomo che ti lascia senza fiato, bellissimo, sexy, forte con un lato oscuro, ama essere un dominatore, ne ha bisogno, di solito anche fuori nel letto ma con Claudia è diverso, ama vedere quel suo lato combattivo.
Fin da piccolo è stato trascinato nel mondo più oscuro e malvagio, la mafia, suo padre è il capo e lui è stato costretto a farne parte, Sean però è diverso da lui, odia alzare le mani sulle donne, odia tutto questo, l’unica persona di cui si può fidare è il suo migliore amico Bradley, almeno era quello che pensava.
Ragazze Sean è un vero Bad Boy ed è super sexy, lo amato a parte il suo lato Dom che non mi è piaciuto molto, ma questi  sono gusti però è impossibile resistergli, il suo fascino ti cattura subito.
Claudia e Sean sono fantastici, quando sono insieme vanno a fuoco, si completano, li ho amati da subito e ho fatto il tifo per loro fino alla fine.
La scrittrice è riuscita a creare una storia intrigante che ti toglie il fiato, un altalena di emozioni che ti travolge, ve lo consiglio non fatevelo scappare, venire a conoscere il tenebroso Sean.


21 gennaio 2018

“The Golden Boy” di Elisa Gioia


A fine Gennaio arriva un altro romanzo di Elisa Gioia, “The Golden Boy” primo libro Standalone della sua nuova Serie “The Broken Stars”.
Mi ci era voluto solo un secondo per notarlo. Mi era bastato meno di un mese per innamorarmi di lui.”
The Golden Boy è un romanzo che racconta come un semplice incontro possa cambiare ogni cosa, un imprevisto rivelarsi l’occasione di una vita.
La trama mi attira molto e che dire della copertina è bellissima, non vedo l’ora di leggere questo romanzo, non perdetevelo.

 

Titolo: The Golden Boy
Autore: Elisa Gioia
Self Publishing
Data di uscita: 27 Gennaio

TRAMA

Lo chiamano The Golden Boy per un motivo.
Chad Hart, divo di Hollywood del momento, è amato dalle donne, rincorso dai paparazzi e richiesto dai migliori registi.
Summer Davis è una semplice ragazza che cerca di sopravvivere nella giungla di New York, tra le lezioni alla Tisch e i turni di lavoro come cameriera e dog-sitter.
Due vite agli antipodi, ma solo in apparenza.
Mentre i giornalisti gli danno la caccia, Chad cerca di combattere i demoni del suo passato lontano dai riflettori, finché Summer non irrompe nella sua vita. Lei ha imparato fin da piccola che l’amore porta solo dolore, è meglio difendere il cuore dietro a una corazza e una lingua tagliente, che permettere a qualcuno di avvicinarsi e correre il rischio di soffrire di nuovo.
Doveva essere un semplice incontro, invece è cambiato tutto…
Summer credeva di essere solo una comparsa nella vita del ragazzo d’oro di Hollywood, invece si ritrova catapultata al centro della scena. Nonostante il passato misterioso di Chad e le sue storie che riempiono i tabloid, Summer si sente comunque attratta da lui, bello e dannato e con il viso da angelo vendicatore.
Solo che Chad non è previsto nei suoi piani. Ma nemmeno innamorarsi di lui.
I destini di entrambi sono però legati più di quanto pensino e ora è tutto nelle loro mani: permettere ancora una volta al passato di negargli un futuro o salire al centro del palco, lasciar cadere tutte le maschere e ricordare come si fa ad amare.

ESTRATTO

Guardai dritta davanti a me, finché mi trovai dinnanzi a un battente di legno massiccio. Passarono alcuni secondi, durante i quali ripensai a tutte le parole che Chad mi aveva detto, dissezionai ogni dettaglio. Lui mi voleva. Per qualche oscuro motivo Chad Hart, la star di Hollywood, voleva una come me. Gli piacevano le mie gambe, anche se erano corte e mi permettevano di comprare ancora shorts da Gap Kids, e più di tutto mi aveva detto chiaramente che mi desiderava. Ogni suo gesto, ogni suo sguardo, ogni suo respiro corto me lo confermavano.
Prima di perdere tutto il coraggio, inspirai a fondo e sollevai la mano per bussare, quando la porta si aprì.
Sentii mancarmi il fiato quando lo vidi stagliarsi contro la soglia con addosso solo un asciugamano stretto indecentemente in vita. Cercai di sfuggire ai suoi occhi per paura di leggervi riflesso il mio stesso desiderio, così li puntai davanti a me.
Goccioline d’acqua stavano scivolando lungo gli avvallamenti del suo petto, accarezzavano le linee d’inchiostro sul suo fianco destro fino a scomparire sotto l’asciugamano. Maledizione! Il mio cuore iniziò a battere selvaggiamente.
Perché cerchiamo sempre la felicità lontano da noi quando magari l’abbiamo proprio davanti ai nostri occhi.”



BookTrailer


19 gennaio 2018

“Sweet. Una dolce conquista” di J. Daniel

 
Tra pochi giorni esce “Sweet. Una dolce conquista” di J. Daniel, che arriva in Italia grazie alla Always Publishing.
Sex and the City incontra Mr. Sbatticuore in questa commedia romantica provocante, sexy e sorprendentemente divertente.
Questa Casa Editrice ci sta portando tantissimi tesori, mi avevano già attirata con il romanzo “La partita vincente” di Kristen Callihan  con il fantastico e sexy giocatore di football, Drew Baylor, uscito a Luglio e adesso iniziamo il 2018  con il contabile più sexy di tutta Chicago, Reese Carrol, già dalla trama si capisce che è un uomo molto focoso e con questo freddo penso che sia il rimedio migliore, quindi ragazze preparatevi a passare dei pomeriggi molto caldi in compagnia di Reese, io lo aspetto a braccia aperte voi?



Titolo: Sweet. Una dolce conquista
Autore: J. Daniel
Casa Editrice: Always Publishing
Data di uscita: 25 Gennaio

TRAMA

Cosa succede quando una pasticciera tutto pepe incrocia sul suo cammino il contabile più sexy di tutta Chicago? Le scappatelle ai matrimoni non portano mai a nulla di buono, soprattutto se il matrimonio è quello di un ex-fidanzato.  Chi indugia in questo vizioso passatempo conosce le regole.  Entra. Rimorchia. Esci. Nessuna aspettativa di una relazione.  Solo sconcio sesso da matrimonio.  Dylan Sparks conosce il protocollo. E anche se sperimenta il miglior sesso della sua vita con un perfetto sconosciuto mortalmente affascinante, è assolutamente decisa a mettere la parola fine alla loro avventura insieme con la serata.  Quello che Dylan non immagina è che a Reese Carrol delle regole non importa nulla. Lui vuole più che una sola notte, e sa di essere troppo irresistibile perché Dylan si lasci sfuggire quest’occasione.  Reese non vorrebbe mai lasciarla andare.  Dylan è decisa a proteggere il suo cuore.  Chi avrà la meglio in questa dolce dipendenza, combattuta a colpi di ironiche battaglie e tregue bollenti?



ESTRATTO DA SWEET. UNA DOLCE CONQUISTA





Gli ospiti si stanno facendo strada lungo il corridoio che porta in un’altra ampia sala, molto probabilmente dove si terrà la cerimonia. Un’enorme scalinata, larga abbastanza da far salire una accanto all’altra dieci persone, porta a un secondo piano e mentre inspiro, il profumo di legno antico e di calle mi riempie i polmoni.

Dannazione. Questo matrimonio sarà ultra-chic.

«Eccovi qui. Porca puttana Dyl, sei sbalorditiva! È nuovo quel vestito? E quando me lo presti?» La mia bellissima migliore amica è agghindata in un vestito blu navy in stile impero e porta i capelli castani, del colore del cioccolato scuro, tirati indietro in un elegante chignon.

«A Justin verrà un colpo quando ti vedrà» sussurra nel mio orecchio, mentre mi scioglie dal suo abbraccio.

Preferirei che cadesse morto stecchito alla mia sola vista, ma non sono così fortunata. «Grazie. Tu hai un aspetto fantastico, come sempre. Com’è la sposa?» Con le dita dà volume ai riccioli biondi che mi scendono oltre le spalle e si allunga per dare un bacio a Joey su entrambe le guance.

«Irritante. Andiamo, avete bisogno entrambi di trovarvi un posto a sedere, e alla svelta. Stiamo per cominciare». Mi afferra la mano tra le sue e io mi tiro appresso Joey, mentre torniamo indietro e andiamo dritti nella stanza chiamata Sala Grande.

«Okay, dov’è che si trovano tutti i ragazzi sexy?» Joey ispeziona la stanza, praticamente saltellando sul posto. Il ragazzo è a caccia e ha un chiodo fisso, e prevedibile, in testa.

Scuoto la testa nella sua direzione. «Potresti per favore provare a tenertelo nei pantaloni, durante la cerimonia? Tecnicamente, tu saresti il mio “più uno” quindi potresti anche aspettare fino al ricevimento per darci dentro con un uomo fortunato».

«Non faccio promesse, cupcake». Si liscia il vestito e agita le sopracciglia verso di me mentre Juls tende una mano, indicandoci il lato sinistro della stanza.

«Lo vedete l’uomo con la coda di cavallo seduto in quinta fila, verso la fine?»

Rido, e lei spalanca gli occhi. «Coda di cavallo? Non avevi detto che Ian ha la coda di cavallo!»

«Be’, ce l’ha. E me la fa tirare quando sto venendo».

«Porca Miseria. Vai così, Juls!» Joey comincia a sventolarsi la faccia e so che avrei bisogno di fare lo stesso. Le mie guance all’improvviso sembrano andare a fuoco. Anche se non dovrei essere così sorpresa dal commento della mia migliore amica. Tra tutti e tre, siamo decisamente troppo ossessionati dall’appendice maschile.

«Comunque», continua con un certo tono, «i tre uomini dall’aspetto egualmente delizioso accanto a lui sono tutti suoi colleghi. E Billy», incontra lo sguardo ansioso di Joey, «è quello vicino ai due posti vuoti. Voi ragazzi fareste meglio a sbrigarvi a occuparli, prima che lo faccia qualcun altro. Oh merda!» Dà un’occhiata al suo orologio e ci spinge in avanti, dentro la stanza. «Sedetevi. Presto».

Si allontana ticchettando sui tacchi, mentre io fisso la navata centrale, che la sposa percorrerà da un minuto all’altro.

Merda. Non posso percorrere quella navata fino al mio posto. Ti attiri addosso qualche strano tipo di legge del karma, a percorrere lo stesso cammino che sta per fare la sposa del tuo ex ragazzo. No, grazie. Non ho bisogno di questo genere di presagio.

«Andiamo». Afferro la manica di Joey e lo tiro con me verso il lato sinistro della stanza, avanzando velocemente lungo le file di sedie finché non ci fermiamo alla quinta fila. Ian, Mr. Coda di Cavallo, alza lo sguardo e mi sorride. Ooooh, è carino.

«Scusami» dico piano. Avanzo di un passo tra le sue lunghe gambe e la sedia davanti a lui, cercando di farmi strada velocemente verso i due posti vuoti. Non c’è molto spazio in cui svicolare e, dentro di me, rido al pensiero del mio muscoloso assistente di un metro e novanta che fa lo stesso balletto proprio dietro di me. Le luci cominciano ad abbassarsi, indicando che la cerimonia sta per iniziare, così mi muovo più velocemente, con Joey che spinge contro la mia schiena.

«Oh, merda». Il mio tacco scivola sulla manica di una giacca appesa allo schienale di una sedia e cado all’indietro, crollando direttamente in grembo all’uomo seduto due sedie dopo Ian. Le sue mani mi afferrano velocemente alla vita e io sussulto al contatto.

Oh, grandioso. Bel lavoro, Dylan.

Guardo lentamente in basso e vedo il paio di mani più sexy su cui abbia mai posato gli occhi. Sono grandi, con le dita lunghe, e stringono con fermezza i miei fianchi, la pelle leggermente abbronzata contrasta meravigliosamente con il mio vestito nero, e nel frattempo sento delle risate provenire da dietro di me e dal mio fianco. I miei occhi guizzano verso Joey che sta sorridendo apertamente, lanciando occhiate divertite alle mie spalle verso chiunque sia la persona a cui sono finita seduta in braccio. Mi alzo velocemente e mi giro, dando una prima vera occhiata all’uomo con cui il mio culo ha appena fatto conoscenza. «Oh, merda». Rimango a bocca aperta, guardando un sorrisetto formarsi all’angolo della sua bocca perfetta. Oh Dio, voglio quella bocca su di me. Piena e rosa, con un solco evidente che corre giù nel mezzo del labbro inferiore. La sua lingua guizza fuori e lo lecca lentamente. 

Wow.

«Quello lo hai già detto, amore».

Porca puttana, quella voce. Ma scherziamo? Bassa e dolce, riesco quasi a sentirne il sapore. I miei occhi scansionano velocemente il resto del suo viso, mentre Joey mi dà una gomitata nella schiena, sollecitandomi ad andare avanti.

Si fotta. Può aspettare un secondo e permettermi di bearmi dello spettacolo davanti a me. Ha un fisico in forma, scolpito, fa sicuramente buon uso di un abbonamento in palestra. Capelli castano scuro, perfettamente scompigliati e leggermente troppo cresciuti, impressionanti occhi verdi, che sono incollati ai miei, e una mascella forte. Gesù, questo ragazzo è vero?



Vi sfido a non chiudere questo libro con un sorriso enorme sul viso e la consapevolezza che la glassa alla menta non è fatta solo per essere spalmata sulle torte… Jodi Bibliophile - Goodreads
 
Gli posso dare 10 stelle? NO? Okay, allora 5 MEGA FANTASTICHE STELLE! HRSTINA - Goodreads 
 
Amo Reese perché ho questa folle ossessione per i commercialisti? Già, l’ho detto! È un protagonista da svenimento. Reese è l’uomo che vorresti incontrare, di cui ti vorresti innamorare e poi farci dei bambini.  Jacqueline's Reads 
 
Sweet Addiction porta le relazioni occasionali ad un livello tutto nuovo di divertimento. Non ridevo a crepapelle in questo modo da quando ho letto Mr. Sbatticuore. Questo libro tocca tutte le note giuste di divertimento, vivacità e coinvolgimento. Da dipendenza! BLUSHING READER - Goodreads

18 gennaio 2018

“Nati sotto la stessa stella” di Alessandra Angelini




Se hai un sogno devi proteggerlo
Se ami qualcuno devi inseguirlo

Bad Attitude Series
Dall’autrice del bestseller Non dirgli che ti manca



Titolo: Nati sotto la stessa stella
Autore: Alessandra Angelini
Casa Editrice: Newton Compton
Data di uscita: 25 Gennaio


TRAMA


Amelia studia Medicina all’Università di Bologna, ha un rapporto conflittuale con i suoi genitori ed è abituata a fuggire dai problemi. Fan e amica della band del momento, i Bad Attitude, ha una storia altalenante con il cantante. A sostenere Amelia ci sono le sue amiche Isabella e Caterina, ma soprattutto Nico, il bassista del gruppo. Amelia è sempre in cerca di emozioni che le facciano battere il cuore, mentre Nico vorrebbe soltanto evitare altri problemi: quelli lui li conosce fin troppo bene. Basta poco per rendere i confini del loro rapporto indefiniti… È un’estate piena di musica e di magia quella che vivono, un’estate unica in cui tutto è possibile. Ma come in ogni sogno, dal quale prima o poi bisogna svegliarsi, Amelia e Nico dovranno decidere se la paura è più forte dei sogni che vogliono realizzare. La felicità è a portata di mano, devono solo trovare il coraggio di afferrarla…


Hanno scritto:



«Avete un debole per i musicisti? Preparatevi a impazzire per i Bad Attitude.»

Blog Leggere Romanticamente



«Una storia sicuramente non scontata dove un’altra protagonista assoluta è la passione per la musica. I ragazzi di questo libro ti fanno proprio vivere, ascoltare e immergere in quelle note che fluttuano leggere nell’aria, capaci di farti vibrare l’anima.»

Tutta Colpa dei Libri



«Scritto veramente in modo impeccabile e scorrevole, mi è piaciuto davvero tantissimo.»

Il Libro Sulla Finestra